• Home
  • Blog
  • IVASS: in arrivo la nuova procedura EBDS (Evoluzione Banca Dati Sinistri)
IVASS: in arrivo la nuova procedura EBDS (Evoluzione Banca Dati Sinistri)
Article

IVASS: in arrivo la nuova procedura EBDS (Evoluzione Banca Dati Sinistri)

Cambiano le modalità di comunicazione dei sinistri: è quanto l’IVASS - Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni ha comunicato tramite diverse lettere al mercato nel corso degli ultimi mesi. L’ultima, diramata il 5 agosto scorso, contenente indicazioni operative per effettuare la corretta transizione dal nuovo al vecchio applicativo.

Restano dunque pochissimi giorni per adeguarsi alla nuova procedura, che a partire dal 12 settembre sostituirà ufficialmente quella precedente per una maggiore funzionalità della Banca Dati Sinistri (BDS).

 

Cosa cambia per le imprese

L’IVASS, ente istituito nel 2012, ha l’importante compito di garantire la stabilità del mercato assicurativo e tutelare il consumatore da possibili truffe, assicurando l’osservanza di leggi e regolamenti del settore da parte delle imprese assicurative e dei loro agenti. L’azione di contrasto alle frodi nel ramo delle assicurazioni sui veicoli (RC Auto) è svolta dall’IVASS attraverso della gestione della Banca Dati Sinistri (BDS) e la interconnessione con basi informative esterne (ad esempio, dati provenienti da strutture sanitarie).

Con questo aggiornamento tecnologico, l’IVASS stabilisce nuove specifiche di collegamento e scambio dati da e per la BDS, introducendo importanti evoluzioni relative a protocollo di comunicazione, formato del file e modello di tracciato record.

In particolare, l’IVASS richiede che:

  • Le modalità di trasporto, autenticazione e autorizzazione seguano modalità industry-standard basate su HTTPS con mutua autenticazione tramite certificati SSL
  • I file, sia in uscita sia in entrata, siano sempre cifrati e firmati
  • I file siano in formato XML e seguano uno schema XSD

 

Rimane quindi pochissimo tempo per adeguare i propri sistemi di invio dati ai nuovi standard richiesti dall’IVASS. A partire dal 12 settembre, la segnalazione dei sinistri  dovrà essere inoltrata esclusivamente alla nuova infrastruttura seguendo i nuovi tracciati e le nuove modalità operative.

 

Primeur ha sviluppato il Kit IVASS, un pacchetto chiavi in mano per supportare le imprese nel processo di adeguamento. Il Kit IVASS è disponibile come upgrade per i clienti Primeur esistenti o installabile da zero per i nuovi clienti. Scarica il flyer 

DO YOU WANT TO TALK? CONTACT US!

 

Are you with us?

Contact us